Get Adobe Flash player
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

postheadericon GNSS

gnssMolti dei sistemi, delle applicazioni e dei servizi progettati e sviluppati dalla NEXTANT sono basati sull’utilizzo della tecnologia e dei sistemi GNSS (Global Navigation Satellite System).
I Sistemi a supporto delle Emergenze, del Personal Mobility, dei Trasporti, dei Beni Culturali e del Turismo, così come gli LBS (Location Based Service) ad essi associati, basano la loro efficacia sulla conoscenza della precisa posizione geografica del loro utilizzatore.


Di questa tecnologia la NEXTANT ha acquisito un profondo ed esaustivo know-how ed expertise, nel suo utilizzo e nella sua ottimizzazione applicativa.
Il più famoso e, ad oggi, il più utilizzato GNSS è il GPS (Global Positioning System) Americano, composto da 24 satelliti , 18 operativi e 6 di riserva (in realtà i satelliti operativi in orbita possono essere fino a 32) Il numero massimo di 32 satelliti è legato alla posizione dei satelliti nelle orbite e al tipo di codifica di trasmissione dei dati.
I satelliti sono disposti su sei orbite MEO (Medium Earth Orbit), inclinate di 55° rispetto all'equatore.


Su ogni orbita sono quindi disposti 3 satelliti operativi e un satellite di riserva (4 satelliti x 6 orbite = 24 satelliti) I satelliti orbitano ad un'altezza operativa di 20183 Km da terra (in realtà l'altezza varia da 18000 a 22000 Km) e il loro periodo di rotazione (11h 58’) è circa la metà del giorno siderale (12 ore). Ma ve ne sono altri operativi come il GLONASS (GLobal Orbiting NAvigation Satellite System) Russo, il Cinese COMPASS ed altri in via di sviluppo, come l’Europeo GALILEO che a differenza dei suoi predecessori, nati soprattutto per un uso militare e poi in una certa misura declassificati e destinati anche ad un uso civile, sarà un sistema GNSS destinato ad un uso esclusivamente civile, amministrato dai Governi europei, che dovrebbe diventare completamente operativo nel 2013.
La precisione media di posizionamento attualmente ottenibile con l’attuale sistema GPS è di circa +/- 12 Mt (in orizzontale); tale precisione è migliorabile attraverso l’uso di sistemi di “Augmentation”, che possono essere di tipo GBAS (Ground Based Augmentation System) o SBAS (Satellite Based Augmentation System) come il sistema Europeo EGNOS o quello Americano WAAS o quello Giapponese MSAS.
Il sistema GALILEO porterà la precisione di posizionamento (in assenza di sistemi di Augmentation) a circa +/- 4 mt

 

Per saperne di più:

http://www.gsa.europa.eu/
http://www.esa.int/esaNA/index.html
http://www.esa.int/SPECIALS/GIOVE-B_launch/
http://www.gps.gov/
http://www.glonass-ianc.rsa.ru/pls/htmldb/f?p=202:1:15831321797492160340